Quali sono le diverse forme e tipi di precipitazioni?

Hai mai sentito il termine “precipitazione” e non sai cosa significa? Le precipitazioni sono essenziali per conoscere molti altri argomenti climatici. Il clima fa parte del nostro quotidiano; il tempo influenza la nostra routine quotidiana. Pioggia, neve o grandine sono solo alcuni esempi di precipitazioni, e questa precipitazione è indispensabile per il nostro ambiente. Altrimenti, il nostro mondo sarebbe un deserto gigantesco. La temperatura media della Terra potrebbe aumentare; senza il ciclo dell’acqua, il nostro pianeta non potrebbe reintegrare la sua umidità; ecco perché gli scienziati devono misurare la pioggia e la neve che cadono in tutto il mondo. Forniscono un’osservazione generale e un’opinione professionale sul fatto che il livello di precipitazione sia sicuro o meno.

Non esitate a condividere questo articolo con i tuoi amici e familiari per far loro conoscere l’importanza delle precipitazioni e dei suoi tipi, forme e cause. Diventa un maestro del clima e aiutare gli altri a saperne di più sul tempo!

Precipitazione Definizione e nozioni di base

Precipitazione è il processo mediante il quale ogni forma di acqua scende di nuovo a terra dall’atmosfera. È un termine generico per definire qualsiasi prodotto di condensazione dell’acqua atmosferica che cade sotto gravità. Questo è uno dei passaggi principali del ciclo dell’acqua e uno dei processi più vitali per la Terra perché il pianeta può reintegrare tutta l’acqua evaporata grazie alle precipitazioni.

Un equivoco è che l’acqua che evapora dall’oceano rimane salata. Le precipitazioni sono sempre d’acqua dolce; il sale marino non evapora con l’acqua. Tuttavia, può contaminare grazie agli inquinanti nell’atmosfera che colpiscono le gocce d’acqua prima di cadere sulla superficie terrestre.

Processo di precipitazione: come si forma nelle nuvole?

Quando inizia il processo di precipitazione, il vapore acqueo (che è goccioline d’acqua sospese nell’aria) si accumula nell’atmosfera; diventa ciò che conosciamo come nuvole e nebbia combinandosi con altri materiali, come la polvere.

La precipitazione si condensa attorno ai pezzi quasi invisibili di questi materiali e il vapore acqueo inizia a trasformarsi in liquido o solido. Le nuvole alla fine diventano troppo piene di vapore acqueo; quando le gocce d’acqua sono abbastanza pesanti, cadono a terra.

Come abbiamo detto prima, le precipitazioni sono un passo essenziale nel ciclo dell’acqua. Dopo che l’acqua ricade sulla Terra, alla fine si vaporizza e torna nell’atmosfera e così via.

Forme di precipitazione

Può essere liquido o solido; i principali tipi di precipitazioni sono pioggia, nevischio, neve, pellet di ghiaccio, grandine e pioggerellina. Tuttavia, esistono altri che forse non conosci, quindi continua a leggere per conoscere ognuno di loro!

Pioggia

La pioggia è la forma più comune e si verifica quando le precipitazioni cadono sulla Terra come gocce d’acqua. Succede a causa della coalescenza. Questo è quando due o più particelle d’acqua si fondono e formano una singola bolla, particella o gocciolina. La forma delle goccioline d’acqua è sferica e le loro dimensioni variano da 0,1 millimetri a 9 millimetri.

Una variazione dalla pioggia è nota come ‘pioggia acida.”Succede quando gli inquinanti nell’atmosfera contaminano le particelle d’acqua quando formano gocce d’acqua. Le piogge acide non danneggiano direttamente gli esseri umani, ma possono danneggiare l’ambiente naturale, come le piante, gli oceani, i fiumi e i laghi.

Pioggerellina

Un’altra variazione dalla pioggia è pioggerellina. Consiste di precipitazioni di acqua leggera in cui le goccioline di acqua liquida sono più piccole di quelle della pioggia. Ciò può verificarsi quando le correnti ascensionali nelle nuvole non sono abbastanza forti da consentire loro di produrre pioggia. Pioggerellina di solito accade grazie alle nuvole di basso livello chiamato ‘ nuvole stratiformi.’

La pioggerellina tende a verificarsi più spesso sulle regioni più fredde delle regioni subtropicali. In questi luoghi, ciò che gli scienziati chiamano una “pioggerellina super raffreddata” o pioggerellina congelante, può anche verificarsi. Questo accade a temperature fino a 10 gradi F o inferiore, a seconda di quanto sia superficiale lo strato di aria fredda.

Drizzle

Glaze o Pioggia gelida

Se vivi in una regione calda, probabilmente non hai sentito parlare di glaze. Questo tipo di pioggia gelida si verifica quando le goccioline d’acqua entrano in contatto con una superficie fredda. Quando ciò accade, le gocce d’acqua si congelano e formano un rivestimento di ghiaccio attorno alla superficie.

Sebbene le gocce d’acqua si congelino praticamente all’istante, il processo dà loro abbastanza tempo per diffondersi in uno strato sottile. Il risultato è che la superficie viene rivestita interamente da una pelle compatta fatta di ghiaccio; questo fenomeno di solito si verifica dopo una tempesta di ghiaccio. È un evento pericoloso; le tempeste di ghiaccio possono essere distruttive, abbattendo linee elettriche, linee telefoniche e alberi solo per il peso del ghiaccio.

Doccia solare

Una doccia solare è uno strano fenomeno meteorologico in cui piove senza nuvole mentre il sole splende. Di solito, una doccia di sole è la conseguenza dei venti associati a una tempesta di pioggia a poche miglia di distanza, portando gocce di pioggia in una zona senza nuvole di pioggia. Tuttavia, le docce solari possono verificarsi anche quando una piccola nuvola di pioggia passa sopra la zona in cui si trova la luce del sole. Arcobaleni appaiono durante una doccia di sole; questo accade quando il sole ha un angolo sufficientemente basso per produrre l’evento colorato.

Doccia solare

Pellet di ghiaccio, o nevischio

Un malinteso comune è quello di confondere pellet di ghiaccio (o nevischio) con grandine. Ma cosa sono i pellet di ghiaccio o il nevischio? È una forma di precipitazione che consiste in piccole sfere di ghiaccio che cadono dall’atmosfera. A volte, i pellet di ghiaccio possono essere grandi come grandine. Sono goccioline di pioggia congelate o ricongelanti da grandi fiocchi di neve fusi, formati quando la pioggia passa attraverso l’aria a basse temperature.

Con una forma sferica e generalmente traslucida, i pellet di ghiaccio tendono a rimbalzare quando colpiscono una superficie dura del terreno e emettono un suono all’impatto.

Pellet di ghiaccio

Lo sapevate che la neve è anche una parte fondamentale del sistema climatico della terra? La neve consiste nella precipitazione di minuscoli cristalli di ghiaccio dall’atmosfera alla superficie terrestre. I cristalli di neve si formano quando le goccioline raffreddate si congelano e, una volta congelate, crescono a causa della sovrasaturazione dell’ambiente. La forma dei cristalli di neve è solitamente ramificata e sotto forma di una stella a sei punte.

La neve stagionale è fondamentale quanto una pioggia comune. Aiuta a regolare la temperatura media della Terra, e una volta che la neve si scioglie, l’acqua può aiutare a riempire fiumi, laghi e serbatoi in molte regioni. La neve funge da copertura isolante; la neve protegge tutti gli organismi sottostanti da eventuali cambiamenti della temperatura dell’aria.

Piccole grandine, o pellet di neve

I pellet di neve, noti anche come “graupel” o “soft/small hail”, sono una forma di precipitazione che si verifica quando le gocce d’acqua a bassa temperatura si congelano sui fiocchi di neve che cadono; si riuniscono e formano particelle di ghiaccio coniche o arrotondate di 2-5 millimetri. I pellet di neve sono solitamente fragili e schiacciati senza sforzo. Quando cadono su una superficie dura, spesso rimbalzano una volta, ma generalmente tendono a rompersi.

A volte, le goccioline non circondano completamente i cristalli di neve; quando sono in questa forma, sono nella fase intermedia tra un pellet di neve e un cristallo di neve.

Granelli di neve

I granelli di neve sono una forma di precipitazioni che consiste nella caduta di minuscole particelle bianche opache di ghiaccio dall’atmosfera al suolo. I grani di neve sono particelle di piccole dimensioni e allungate; il loro diametro è di circa 1 millimetro. Le proprietà di questa forma di precipitazione sono uguali alla pioggerellina. Granelli di neve spesso cadono in piccole quantità; l’unica eccezione è alcune montagne dove granelli di neve tendono a cadere in una quantità considerevole. A differenza dei pellet di neve, quando i chicchi di neve colpiscono un terreno duro, non rimbalzano.

Grandine

La grandine si forma nelle nuvole quando gocce d’acqua a bassa temperatura hanno contatto con CCN (materiali come polvere o sporco nell’atmosfera). Possono avere diverse forme di ghiaccio; grandine dimensioni variano da 5 millimetri a 2-3 centimetri. È un tipo di precipitazione della doccia in cui la grandine cade separatamente dall’atmosfera terrestre al suolo. Si verifica comunemente durante i temporali.

Hail

Cristallo di ghiaccio

Questo fenomeno si verifica generalmente nelle regioni fredde del mondo. I cristalli sembrano apparire come nebbia, con particelle d’acqua che si formano come ghiaccio. La forma dei cristalli di ghiaccio è simile a aghi, piastre o colonne.

Polvere di diamante

La polvere di diamante si forma a temperature intorno a -40 gradi Celsius; la polvere di diamante è una nuvola a livello del suolo fatta di cristalli di ghiaccio. È spesso indicato come precipitazioni cielo sereno perché si forma sotto cieli limpidi. È comune vederlo nell’Artico, ma può verificarsi ovunque con una temperatura abbastanza bassa. La polvere di diamante è associata ad alcune proprietà ottiche; gli aloni, come i pilastri di luce e il sole finto, sono solo alcuni esempi di proprietà ottiche legate alla polvere di diamante.

Virga

Virga appare come una striscia di precipitazione che cade dalla base di una nuvola, che evapora prima che raggiunga la superficie. Succede quando la pioggia che cade passa attraverso l’aria secca o calda.

Tipi di precipitazioni

Precipitazioni cicloniche

Un ciclone è una regione dell’atmosfera terrestre a bassa pressione con un movimento circolare. Le precipitazioni cicloniche si verificano a causa del sollevamento della massa d’aria umida grazie alla differenza di pressione.

I cicloni possono essere di due tipi diversi: precipitazione frontale e precipitazione non frontale.

Precipitazione frontale

La causa di questa precipitazione è l’espansione dell’aria calda vicino alla superficie frontale.

Precipitazione non frontale

La precipitazione non frontale è il risultato del movimento di un limite di massa d’aria freddo-umida.

Precipitazione convettiva

La pioggia convettiva si verifica quando si verifica la convezione di aria calda-umida. La precipitazione convettiva si verifica quando l’aria calda sale verticalmente, si raffredda e precipita.

Precipitazioni orografiche

Le precipitazioni orografiche sono quando l’aria umida sale su una catena montuosa. Si raffredda mentre sale a formare nuvole orografiche, che servono come fonte della pioggia che poi cade sulla superficie della montagna.

Presenza di precipitazioni

Le precipitazioni si verificano quando l’atmosfera terrestre si satura di umidità in modo che l’acqua si condensa e cade in superficie. L’aria umida che sale nell’atmosfera potrebbe diventare nuvole e precipitazioni. Tuttavia, per precipitazioni a verificarsi, ci deve essere stata la condensazione dell’acqua prima.

Le nuvole temporalesche aiutano a trattenere le gocce d’acqua dalla caduta, trasportandole dalla turbolenza del vento. Le precipitazioni si verificano quando queste goccioline si uniscono e diventano goccioline figlie più pesanti che cadono a terra.

Conclusione

Conoscere tutte le diverse forme e tipi di precipitazioni è indispensabile per ogni essere umano, non solo per avere un po ‘ più di conoscenza sull’argomento, ma anche per conoscere cosa sta succedendo con il tempo e come può influenzarci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.