La mia prima Tavola da Windsurf

Ciao Andre,

Prima di tutto, le mie congratulazioni per i tuoi post davvero utili.

Sto imparando il windsurf da 1,5 anni e sto pensando di acquistare la mia prima tavola. Per farlo, ho tre fattori chiave in mente:

– Il mio livello: inizio – livello intermedio iniziale (sto già usando l’imbracatura, ma non ho provato a usare le cinghie). Ho imparato a fare puntine e gybes veloci (non pianificando) in modo coerente, ma non ho ancora iniziato a pianificare. Ho già navigato con tavole da 170 litri di volume e vele di 5,5 m ma sono pienamente consapevole di avere molto da imparare.

– La mia taglia: Sono alto 1,82 m e peso 83 kg.

-Luogo per praticare windsurf: Voglio utilizzare la tavola (i) in mare nei mesi di giugno, luglio, agosto, settembre e ottobre (con vento medio da 12 a 16 Nodi, e alcuni giorni con venti più forti) e (ii) in un lago interno (con venti più bassi, un vento medio di 10 -12 nodi)

Prendendo le suddette tre questioni chiave, e che mi piacciono molto le tavole di dritta, dubito di acquistare una delle seguenti tavole:

– Starboard GO 161 Litri (2017)
-Starboard GO Windsurfer 175 litri con daggerboard.
– BIC Techno D (con daggerboard) o qualsiasi altro simile.

Apprezzerei se potessi consigliarmi in modo da poter scegliere la tavola più adatta a me. In termini pratici, ho dei dubbi con il daggerboard, poiché so che sarebbe utile navigare controvento con venti leggeri, ma voglio anche una progression board per un periodo di 3-5 anni e temo che una tavola con daggerboard (starboard go windsurfer) possa dover essere cambiata troppo presto.

Vi ringrazio molto in anticipo.

Cordiali saluti,

Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.