Cosa dovrebbero indossare le donne in Giordania?

Avventuroso Kate contiene link di affiliazione. Se si effettua un acquisto attraverso questi link, guadagnerò una commissione senza alcun costo aggiuntivo per voi. Grazie!

Cosa dovrebbe indossare una donna quando visita la Giordania? Poiché questa era la mia prima volta in Medio Oriente, non volevo fare passi falsi, quindi ho sbagliato sul lato della cautela e mi sono vestito in modo un po ‘ conservativo. Dal momento che era novembre e fresco, ha reso più facile.

A differenza di Iran e Arabia Saudita, le donne in Giordania non sono tenuti a indossare hijab o coprire altrimenti. La Giordania è piuttosto liberale rispetto ad alcuni dei suoi vicini, e in alcune parti di Amman, quasi tutti sono vestiti in stile occidentale. Oltre a ciò, le donne occidentali sono tenute a standard diversi rispetto ai locali.

Detto questo-La Giordania è ancora un paese del Medio Oriente, e si dovrebbe rispettare la cultura locale.

Ho cercato di emulare le donne musulmane conservatrici ma follemente alla moda che ho visto in tutto il mondo — coprire i polsi, le caviglie e almeno a metà strada fino al collo, ma tutto il resto è un gioco.

Ecco alcuni esempi di ciò che ho indossato in Giordania:

Mentre guidavo da Ma’in a Petra e mi fermavo al Mar Morto, indossavo un cardigan a maniche lunghe su una canotta e una gonna a matita su leggings e appartamenti. Di solito indossavo i calzini, non ero qui.

Jordan Travel Tip: La tenuta non ha lo stesso tabù di mostrare la pelle. Ho visto molte donne giordane in abiti stretti e gonne indossate sopra leggings. Non pensare che hai bisogno di indossare pantaloni hippie fluenti con tutto.

A Jerash, ho indossato un pile sopra una maglietta, jeans e scarponi da trekking.

Jordan Travel Tip: Metti in valigia gli scarponi da trekking. Sono obbligatori per esplorare Petra e Wadi Rum correttamente, e sono anche grandi per ovunque si fa un sacco di camminare, come Jerash o Ajloun.

A Petra, ho indossato il mio pile sopra una t — shirt, pantaloni di yoga, e scarpe da trekking-e ha aggiunto una sciarpa impressionante.

Jordan Consiglio di viaggio: Indossare un sacco di strati a Petra. Può passare da molto caldo a molto freddo in pochi secondi, a seconda di quanto sole ottiene l’area.

Nel Wadi Rum, indossavo lo stesso vestito, ma proteggevo la testa dal sole con la mia sciarpa.

Jordan Travel Tip: Anche se è freddo e ventoso, è ancora facile bruciare in luoghi come Petra e Wadi Rum. Porta la crema solare. Vedrai queste sciarpe rosse e bianche ovunque, e sono perfette per proteggerti dal sole.

Più tardi nel Wadi Rum, i beduini mi hanno vestito – e mi hanno persino lasciato tenere questo bellissimo vestito! (Sì, quelli sono paillettes sulle maniche!)

Jordan Travel Tip: impara come legare correttamente un foulard. Sono necessari solo se si va in una moschea, e molte moschee forniscono loro. Ma se si indossa la propria sciarpa, invece, non è sufficiente solo per coprire la testa — assicurarsi di coprire sotto il mento, e non lasciare che i capelli, compresa la frangia, sbirciare fuori.

Naturalmente, ci sono eccezioni al codice di abbigliamento. Ho soggiornato al Kempinski Ishtar sul Mar Morto, e le spiagge circostanti sono piene di occidentali in costume da bagno. Mi sono unito. Tieni presente che questo va bene nelle spiagge del resort, ma non nelle spiagge pubbliche.

Jordan Travel Tip: Indossare costumi da bagno in spiaggia, ma non camminare in loro. Non è una vacanza alle Hawaii, e il Mar Morto non è Maui. Ho soggiornato nel mio costume da bagno in spiaggia o in piscina, poi coperto prima di camminare altrove.

Di tutti i miei consigli di viaggio in Giordania, questo è il più importante:

Nascondi la tua scollatura. Nascondi la tua scollatura. Nascondi la tua scollatura.

Non vedi nemmeno un accenno di scollatura in Giordania — mostrare il tuo petto è un tabù importante in questo paese. Tenerlo sotto gli involucri in ogni momento.

Nel complesso, non stressare troppo il tuo guardaroba. Non è davvero così difficile, e non l’ho considerato affatto un sacrificio. E mentre i giordani sono incredibilmente gentili e accoglienti, sono ancora più felici quando rispetti la cultura locale.

Molte grazie al Jordan Tourism Board per avermi ospitato in Giordania. Tutte le opinioni, come sempre, sono mie.

Ricevi aggiornamenti via email da KateNever perdere un post. Annullare l’iscrizione in qualsiasi momento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.