13 Cose da considerare prima di iniziare un ristorante

L’industria della ristorazione è enorme, con un sacco di profitto per andare in giro. Tuttavia, possedere un ristorante richiede la conoscenza della posizione, menu, ore di funzionamento e altro ancora. Esso comporta anche la creazione di un business plan solido che non solo delinea come si prevede di avere successo, ma include anche un sacco di ricerca e comprensione dei vostri potenziali concorrenti. Mentre cenare fuori ha avuto un enorme successo durante la pandemia di COVID-19, i ristoranti stanno iniziando a vedere un grande aumento dei clienti sono i consumatori tornare a un normale stile di vita. Così, mentre ristoratori possono sentirsi a proprio agio sapendo una solida base di clienti è lì, c’è ancora molto da considerare quando si apre un ristorante per garantire il successo.

Nome del ristorante

Hai mai chiacchierato con un amico che ha detto di essere andato in un posto con un nome intrigante e poi ha immediatamente chiesto loro: “Cos’è?”Questo è il potere di un nome di ristorante memorabile che attira l’attenzione. Si vuole venire con una parola (o due o tre) che sia riflette il concetto di ristorante e indugia sulla mente.

Il nome scelto dovrebbe risaltare non solo nella conversazione, ma sui siti web di quotazione. Pensaci: quando ti trovi di fronte a una grande lista di opzioni su Yelp o Google Maps, non ti ritrovi attratto dai nomi più interessanti? Assicurati che il tuo ristorante sia uno di quelli.

Staff

Un ristorante è un’operazione enorme. Avrai bisogno di assumere host, server, cuochi, lavastoviglie e tutti i tipi di altre persone. Leggi i ruoli comuni del ristorante e il numero di dipendenti tipici di ristoranti di dimensioni simili alle tue. Quindi, assumere di conseguenza.

Finanziamento

Un ristorante completamente funzionale richiede una posizione, uno staff considerevole, tonnellate di attrezzature da cucina e molte altre risorse, che diventano rapidamente costose. È probabile che tu non abbia solo i soldi in giro per coprire tutto questo, quindi tra le cose fondamentali da considerare quando apri un ristorante è come finanzierai le tue operazioni.

FYIFYI: Il primo passo per sviluppare il concetto del vostro ristorante è quello di creare un business plan.

Posizione

Ovunque tu decida di aprire un negozio, assicurati che il tuo ristorante sia visibile. Dovrebbe essere facilmente individuato dalla strada su cui risiede. Il tuo parcheggio è importante quasi quanto lo spazio del tuo ristorante, soprattutto se è unico rispetto alla concorrenza. Se un cliente non riesce a trovare un posto per parcheggiare, hai perso affari. I ristoranti situati fuori da un’autostrada sono spesso occupati.

Menu

Questa è una grande considerazione quando hai intenzione di aprire un ristorante. Studia le tendenze alimentari e, se si allineano con il concetto del tuo ristorante, dovresti considerarle per il tuo menu. Ci sono alcuni menu must-have che si dovrebbe includere, come le opzioni senza carne per vegani e vegetariani, opzioni per bambini così le famiglie possono cenare al vostro posto, e un paio di dolci. Si vuole anche considerare il prezzo per ogni voce di menu. I menu di risparmio includono pasti che utilizzano gli stessi ingredienti, quindi pianifica attentamente.

Ore

E ‘ importante capire che come proprietario di un ristorante, non avrete il lusso di prendere giorni o vacanze fuori. Questo non è un lavoro di 40 ore a settimana. Aspettatevi di trascorrere la maggior parte del vostro tempo al ristorante a lavorare con il vostro personale, pagare i fornitori, parlare con i clienti, menu di pianificazione, e rivedere i rapporti di profitto e perdita. È una scelta di carriera gratificante, ma è anche una scelta che richiede tempo.

Marketing

Avere un piano per ottenere la parola circa il vostro nuovo ristorante. È possibile usufruire delle numerose piattaforme di social media per commercializzarlo. Si dovrebbe anche guardare a unirsi coalizioni ristorante in modo da poter lavorare con altri ristoratori di cross-promuovere. Molte città promuovono le imprese locali, quindi unisciti a una camera di commercio e partecipa a festival gastronomici per ottenere la parola.

Delega

Può essere difficile fidarsi degli altri con il tuo ristorante, ma dare priorità e delegare è un must in questo settore. Non si può fare tutto da soli, in modo da essere sicuri di assumere e formare il personale alle vostre specifiche e poi lasciar andare.

Licenze e permessi

Prima di poter aprire le porte del tuo ristorante, devi assicurarti di richiedere le licenze e i permessi appropriati. Ci possono essere diverse ispezioni è necessario passare prima di poter iniziare il funzionamento. Raggiungi il tuo governo della città per scoprire di cosa hai bisogno per il tuo ristorante. È inoltre necessario considerare i requisiti statali e federali, in modo da fare il vostro lavoro a lungo prima di impostare una data per la vostra grande apertura.

Attrezzature e servizi

Oltre ad avere tutte le attrezzature e gli strumenti necessari per la cucina di cui avrai bisogno, ci sono una serie di altri servizi e strumenti di cui avrai bisogno quando gestisci un’azienda. Questo include cose come:

  • Ristorante il sistema di gestione
  • software di Prenotazione
  • Top sistema POS
  • Altamente nominale della carta di credito servizio di elaborazione

clienti Target

Il tipo di clienti che si desidera attrarre influenzerà il tipo di ristorante che si desidera utilizzare. È importante considerare il livello di reddito, l’età e lo stile di vita dei clienti che si desidera attirare. Per esempio, vuoi attirare i clienti che in genere prendono il loro tempo mentre si mangia? Il tuo pubblico di destinazione sarà disposto a recarsi al ristorante? Quanti soldi saranno disposti a pagare per il loro pasto? Il cliente target è disponibile la mattina presto, la sera tardi e/o in qualsiasi momento del mese? Una volta che conosci le risposte a queste domande, avrai una visione più chiara del tipo di ristorante che vuoi possedere, del menu, della fascia di prezzo e persino dell’arredamento.

Concorrenza

Prima di firmare il contratto di locazione di un ristorante, è essenziale che tu sappia qual è la tua concorrenza. Non dimenticate di visitare il maggior numero possibile di ristoranti della zona. Visitare la concorrenza ti dà la possibilità di identificare i loro punti di forza e le loro debolezze, che ti dà un vantaggio in competizione. Cerca le preferenze dei loro clienti in modo da poterle implementare nel tuo ristorante e riconoscere i loro fallimenti e successi per imparare cosa fare e cosa non fare.

SuggerimentoSuggerimento: un’analisi della concorrenza dovrebbe essere condotta annualmente man mano che la concorrenza cambia e le tendenze evolvono.

Business plan

Senza un piano aziendale dettagliato e ben organizzato, non sarai in grado di dare vita al sogno di possedere un ristorante. Il business plan viene utilizzato per delineare l’intero percorso che intraprenderai per aprire e gestire un ristorante; spiega in dettaglio come il ristorante prenderà forma e come funzionerà una volta aperte le porte. Userete il vostro business plan per guidare l’utente attraverso ottenere finanziamenti da potenziali investitori al piano finanziario previsto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.